+39 351 855 9345 info@guidetrapani.it
Santuario  Foto G.Maggiolini
Santuario  Foto G.Maggiolini
Santuario- foto G.Maggiolini
Ciottolato, Sagrato Del Santuario, Foto L.Poma
Ciottolato, Sagrato del Santuario, Foto L.Poma
Grotta Mangiapane – Presepe Vivente Foto ReHu
Grotta Mangiapane – Presepe Vivente Foto ReHu
Madonna Di Custonaci FotoG.Maggiolini
Madonna di Custonaci fotoG.Maggiolini
Riserva Monte Cofano – Foto ReHU
Riserva Monte Cofano – foto ReHU
Santuario  Foto G.MaggioliniCiottolato, Sagrato Del Santuario, Foto L.PomaGrotta Mangiapane – Presepe Vivente Foto ReHuMadonna Di Custonaci FotoG.MaggioliniRiserva Monte Cofano – Foto ReHU

Custonaci

STORIA
Il territorio custonacese è stato frequentato sin dal Paleolitico Superiore. Il toponimo “Custonaci” risulta menzionato per la prima volta in un documento del 1241 con cui Federico II di Svevia concedeva all’ “Universitas” di Monte San Giuliano (oggi Erice) 13 “Casali”, di cui ben 7 ubicati nel territorio della odierna città di Custonaci. Nel XV sec iniziò l’espansione del centro urbano intorno al Santuatrio Mariano, importante meta di pellegrinaggi. L’economia della città si basa principalmente sull’estrazione e lavorazione dei marmi tanto che Custonaci risulta essere il secondo bacino marmifero in Italia

LUOGHI DA VISITARE
Santuario della Madonna di Custonaci
Inziato verso al metà del XV sec., in cima ad un pianoro che domina il golfo di Bonagia e la baia di Cornino, è stato più volte rimaneggiato. All’interno, sull’altare maggiore, decorato con marmi locali, si ammira la tavola (metà XVI sec.), recentemente restaurata, della Madonna in trono con Bambino coronata da angeli (Patrona di Custonaci ed Erice).

Riserva Naturale Orientata di Monte Cofano
Si estende tra la Baia di Cornino e quella di Makari ricoprendo rilevante importanza paesaggistica, naturalistica e storico archeologica.

Torre della tonnara di Cofano
Databile tra il 1556 e il 1560, si distingue per la particolare pianta a stella a quattro punte. Adibita a centro visitatori della Riserva di Monte Cofano, faceva parte del sistema di torri costiere di avvistamento.

INGRESSI A PAGAMENTO
Riserva Naturale Orientata di Monte Cofano
Presepe vivente

FESTE E MANIFESTAZIONI
Festeggiamenti in onore di Maria SS di Custonaci
Particolarmente suggestiva la rievocazione dello sbarco dell’immagine di Maria (ultimo lunedì di agosto) nonché la processione solenne ( ultimo mercoledì di agosto)

Presepe vivente
Organizzato nel periodo natalizio dal 1983 all’interno della Grotta Mangiapane in cui si trova un piccolo borgo di case abitate fino agli anni 50. La scena della natività è inserita in un contesto dove più di 160 comparse rievocano la vita della Sicilia ottocentesca.

Sagra della sfincia
La sfincia è un dolce tipico del periodo natalizio