+39 351 855 9345 info@guidetrapani.it
Festival Degli Aquiloni – Foto E.Rossi
Festival Degli Aquiloni – Foto E.Rossi
Festival degli Aquiloni – foto E.Rossi
Vista Sul Paese – Foto L Poma
Vista sul Paese – Foto L_Poma
Faro – Foto E Rossi
Faro – Foto E_Rossi
Cappella Di Santa Crescenzia  Torre Di Avvistamento – Foto V. Consoli
Cappella Di Santa Crescenzia -Torre di avvistamento – Foto V. Consoli
Santuario – Foto A.Cusenza
Santuario – Foto A.Cusenza
Festival Degli Aquiloni – Foto E.RossiVista Sul Paese – Foto L PomaFaro – Foto E RossiCappella Di Santa Crescenzia  Torre Di Avvistamento – Foto V. ConsoliSantuario – Foto A.Cusenza

S. Vito Lo Capo

STORIA

La storia di questo borgo marinaro è strettamente legata alla figura di S. Vito Martire e al suo culto. Infatti, l’attuale Santuario, fulcro del paese, sarebbe sorto per accogliere i numerosi pellegrini che si recavano in città e soprattutto per proteggerli dagli attacchi dei pirati. Da lì, tutt’intorno, furono costruite le prime case della borgata. Alla fine del 1700 San Vito Lo Capo fu inclusa nel territorio appartenente all’odierna Erice.

Oggi il paese è conosciuto per essere una delle località balneari più rinomate di tutto il Sud Italia. Racchiuso dal Golfo di Macari ad Ovest e da quello di Castellammare ad Est, le sue spiagge bianche e le sue acque cristalline hanno fatto guadagnare a San Vito Lo Capo numerosi riconoscimenti a livello ambientale.

LUOGHI DA VISITARE

Santuario di S. Vito: costruzione originaria del XII sec., ampliata e fortificata tra il 1500 e il 1600. Nei locali che circondano il la chiesa vi è il Museo, visitabile nel periodo estivo.

Museo del Mare: ospita reperti ritrovati nei fondali del golfo

Monte Cofano e Monte Monaco: percorsi naturalistici ideali per il trekking

Spiaggia di Calampiso

Spiaggia di Macari

INGRESSI A PAGAMENTO

Museo del Mare

FESTE E MANIFESTAZIONI

– Festival degli aquiloni (fine maggio)

– Festa di San Vito (15 giugno)

– Cous Cous Fest (seconda metà di settembre)

– San Vito Climbing Festival (ottobre)